Libertà e uguaglianza

Jean-Jacques_Rousseau

Scrive Jean-Jacques Rousseau nel Contratto sociale:

Se si cerca di stabilire in che cosa precisamente consiste il bene più grande di tutti che deve essere il fine di ogni sistema legislativo, si troverà che si riduce a questi due principali oggetti: libertà e uguaglianza. Libertà, perché ogni dipendenza particolare è altrettanta forza sottratta al corpo dello Stato; uguaglianza, perché la libertà non può sussistere senza di essa.

Ho già detto che cos’è la libertà civile; riguardo all’uguaglianza, non bisogna intendere la parola come se significasse che i gradi di potere e di ricchezza devono essere esattamente gli stessi, ma, quanto al potere, nel senso che esso non deve giungere a nessuna violenza e deve sempre esercitarsi sulla sola base del grado e delle leggi; quanto alla ricchezza, che nessun cittadino deve essere abbastanza ricco da poterne comprare un altro, e nessuno tanto povere da esser costretto a vendersi.

Cosa ne pensate?

Advertisements

49 pensieri su “Libertà e uguaglianza

  1. SARA E MARIKA

    Per noi cio che dice Rousseau è giusto perche ogni cittadino non deve vendersi perche è povero.. in una persona non bisogna vedere la poverta o la ricchezza,anche se nel mondo d’oggi non è cosi..perche c’e corruzione

    Mi piace

  2. Vanna e Sipo

    Rousseau ha pienamente ragione nel dire che nessun uomo deve essere costretto a vendersi per soldi perchè ognuno di noi ha una propria dignità, che è inviolabile.

    Mi piace

  3. Francesca e Sara

    secondo noi, è giusto il pensiero di Jean-Jacques Rousseau. Lui ci dice che tutti siamo uguali di fronte alla legge e liberi, ma oggi non e così. Perchè non siamo più tutti uguali. Ci sono persone corrotte di fronte alla legge. Persone che fanno del male e sono in giro, invece persone che non fanno niente solo per il nome magari del posto da cui provengono, vengono puniti ingiustamente con delle pene lunghissime.

    Mi piace

  4. Mariangela F.

    oggi non esiste più l’ugualianza, perchè la società è composta da ricchi e poveri!!! i ricchi diventano sempre più ricchi, i poveri sempre più poveri!!!! Secondo me ci stiamo avviando di nuovo verso un regime dove sono i ricchi e i tiranni a doverci governare!!! La libertà di ognuno di noi si sta etinguendo poichè diamo troppo spazio a persone che ci vogliono imporre il loro pensiero!!!!!!!

    Mi piace

  5. Miriana e Deborah

    Anche noi pensiamo che ciò che ha detto Rousseau sia più che giusto… Ma vorremmo aggiungere che per noi ci vorrebbe anche una buona dose di giustizia… Pensiamo che debba essere alla base di tutto…

    Mi piace

      1. Serena e Aurora

        Secondo noi è giusto,bisognerebbe stare bene senza eccessi o troppe rinunce.Ogni cittadino dovrebbe essere uguale davanti la legge indipendentemente dalla sua situazione sociale ed economica.E’ giusto comunque premiare chi raggiunge i propri traguardi con onestà ma senza eccedere.

        Mi piace

      2. Francy... Marika...

        non è giusto che ci sono persone troppo povere che non possono neanche mangiare e quelle persone che sono talmente ricche che si permettono di comprare altri cittadini… dovrebbe essere una cosa parziale …

        Mi piace

  6. Anonimo

    Ciò che ha detto Rosseau è giusto ma al giorno d’oggi non è più così..cioè dice che riguardo l’uguaglianza i gradi di potere e di ricchezza non devono essere uguali..mentre ora è esattamente così!

    Mi piace

  7. Francy... Marika...

    Rousseau ha ragione quando dice che nessun cittadino abbastanza ricco deve comprarne un altro , e quanto ai poveri,nessuno è tanto povero da essere costretto a vendersi ..

    Mi piace

  8. Mariangela F.

    Secondo me non è mai tardi per risolvere dei problemi! Certo sarebbe meglio evitarli però la mentalità di oggi ormai non è più in grado di saper evitare i problemi!! ecco perchè dico che i ricchi se la prendono con i poveri, perchè rappresenta la parte debole!!! Come si dice però l’unione fa la forza e se non parte dall’interno di ognuno di noi non cambiarà mai nulla!!!!!!!!!

    Mi piace

  9. Anonimo

    nooooooooooo invece percè tutti fanno dei sacrifici!!! perchè secondo te chi zappa la terra non fa gli stessi sacrifici di un avvocato o di un giudice o di un politico????? Non vuol dire che ha studiato per tanti anni e ha fatto più sacrifici di uno che invece ha solo una licenza media!!! Ogni lavoro comporta sacrifici e impegno!!!

    Mi piace

    1. Mariangela F.

      noooooooooooooooo invece percè tutti fanno dei sacrifici!!! perchè secondo te chi zappa la terra non fa gli stessi sacrifici di un avvocato o di un giudice o di un politico????? Non vuol dire che ha studiato per tanti anni e ha fatto più sacrifici di uno che invece ha solo una licenza media!!! Ogni lavoro comporta sacrifici e impegno!!!

      Risposta

      Mi piace

  10. Arianna e Lucia

    Un muratore,ad esempio,merita di essere pagato perchè fa un lavoro utile..allo stesso tempo è giusto pagare un dottore che ha studiato e salva la vita a molte persone. Comunque non devono esserci persone molto ricche e altre molto povere.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...