Quale uso delle tecnologie informatiche a scuola?

Riguardo all’uso delle tecnologie informatiche nella didattica gli atteggiamenti dei docenti vanno dall’entusiasmo alla condanna sdegnosa. Semplificano un po’, possiamo riconoscere:

a. Il docente con buone competenze informatiche, un po’ smanettone, che vede nelle tecnologie informatiche la via per rivoluzionare la scuola e la didattica.

b. Il docente con qualche competenza informatica che usa il computer, la Lim e il tablet, ma come supporto alla didattica e nulla più.

c. Il docente con poche competenze informatiche che vorrebbe saperne di più, e non sa bene valutare l’impatto della tecnologia sulla didattica.

d. Il docente che rifiuta le tecnologie informatiche perché vi scorge un pericolo per la scuola e l’insegnamento.

Tu in quale di questi profili – o in quale altro – ti riconosci? Quale ruolo, significato, funzione attribuisci alle tecnologie informatiche a scuola?

Annunci