Congedo

L’anno scolastico è finito, almeno per chi non è impegnato negli esami di stato. Questo blog va in vacanza: tornerà a settembre, e sarà, forse, un altro blog.

Ho ottenuto il trasferimento. Dal prossimo anno insegnerò a Manfredonia. Nel congedarmi, vorrei farvi sentire tutta la tenerezza e l’affetto che mi legano a voi, la gratitudine per l’umanità che ho trovato, per la fiducia che spesso mi avete accordato parlandomi dei vostri problemi, per la serenità che il più delle volte – grazie a voi più che grazie a me – ha caratterizzato il nostro stare insieme – sensazioni miste al rammarico per non aver saputo darvi di più, per essere stato spesso distratto, non comprendendo a fondo il privilegio che mi era concesso.
Spero che ci si possa ancora trovare, su questo blog o dove volete.
Un abbraccio.