Come deve comportarsi una ragazza?

Mi ha colpito ieri l’immagine che vedete a sinistra, che una di voi ha linkato su Facebook. Mi ha colpito perché so che spesso vi sentire osservate e giudicate dalla gente del paese, che vi considera poco di buono se vi vede con un ragazzo. A giudicare da quella immagine, e da altre cose che mi è capitato di leggere e sentire, sembra però che non siano solo gli altri, soprattutto anziani, ad osservarvi e giudicarvi, ma che lo facciate anche voi tra di voi. Anche voi, cioè, considerate una poco di buono una ragazza che va con diversi ragazzi.

Vorrei chiedervi questo, allora: come deve comportarsi una ragazza? Quale è il comportamento giusto per una ragazza fidanzata? Quale è il comportamento giusto per una ragazza non fidanzata?

Cambiare i paradigmi dell’educazione

 

[Per i ragazzi di quinta.]

Vi prego di guardare con attenzione questo video e di commentarlo, facendo attenzione in particolare ai seguenti punti:

1. La scuola distingue le persone intellettuali da quelle che non lo sono; da questa distinzione scaturisce una sostanziale discriminazione verso le persone che non si adeguano alla concezione scolastica di intelligenza e di cultura.

2. La scuola è organizzata sul modello della fabbrica, come una catena di montaggio.

3. La scuola che spegne il pensiero divergente.

4. Importanza dei gruppi e della collaborazione per l’apprendimento.