Il vostro rapporto con il cibo

Qualche giorno fa è stato presentato a Foggia un romanzo, La fame nel cuore di Michele Panunzio, che parla di una madre e sua figlia che soffrono di disturbi dell’alimentazione: la madre è bulimica mentre la figlia è anoressica. Queste patologie sono molto diffuse, in particolare tra i giovani, ma non mancano casi tra gli adolescenti. Molto più frequenti sono i casi di persone che, senza giungere alla anoressia o alla bulimia, manifestano comunque un rapporto non sereno con il cibo, che è una conseguenza di un rapporto poco sereno con il proprio corpo.
In che modo voi vivete il vostro rapporto con il cibo?