Cos’è un matrimonio

Abbiamo sospeso la nostra discussione (in aula) sui matrimoni omosessuali con la convinzione condivisa da tutti che non avremmo potuto esprimere un giudizio, se prima non avessimo chiarito a noi stessi cosa sono un matrimonio ed una famiglia. E’ ciò di cui discuteremo adesso.
Poiché questo Laboratorio rappresenta per voi una novità, vorrei spiegarvi brevemente per quale motivo ne discutiamo qui e non continuamo a parlarne in aula. In primo luogo, perché ho notato che le discussioni in aula sono caratterizzate da una animosità non so quanto spontanea, in virtù della quale le nostre discussioni finiscono per assomigliare in modo preoccupante a certe trasmissioni televisive. In secondo luogo, perché la parola scritta è più “pensata”, costringe ad un lavoro di riflessione più intenso, ad una maggior assunzione di responsabilità. In terzo luogo, perché le cose scritte possono essere rilette con calma, e ciò vi consente di rivedere i vostri giudizi, di approfondirli, di cercare argomenti migliori. Infine, perché qui la discussione è pubblica, aperta al contributo prezioso dei visitatori. Continua a leggere “Cos’è un matrimonio”

Annunci

Hegel e i matrimoni omosessuali

Nel sistema di Hegel la famiglia compare come prima tappa dell’ eticità (i momenti successivi sono la società civile e lo Stato), vale a dire il momento in cui la norma individuale diventa oggettiva ed universale.

Nella famiglia le personalità, distinte per sesso, si congiungono, secondo la loro individualità esclusiva, in una sola persona; e l’intimità soggettiva, determinata come unità sostanziale, fa di questa riunione una relazione etica: il matrimonio. L’intimità sostanziale fa del matrimonio un legame indiviso delle persone e quindi matrimonio monogamico. L’unione corporale è conseguenza del legame eticamente annodato. La conseguenza ulteriore è la comunanza degli interessi personali e particolari.(1)

Continua a leggere “Hegel e i matrimoni omosessuali”