Robert King Merton

Abbiamo incontrato due volte, recentemente, il nome di Robert King Merton. La prima volta per la sua teoria della devianza, secondo la quale essa è dovuta ad uno squilibrio sociale, per cui, mentre i fini sono comuni a tutti i membri di una società, i mezzi per raggiungerli sono in possesso solo di alcuni. La seconda volta per l’idea del gruppo di riferimento, vale a dire il gruppo sociale al quale, pur non appartenendo, facciamo riferimento per sviluppare la nostra identità, accettando i suoi valori e carcando, per quanto possibile, di far nostro lo stile di vita di chi vi fa parte.

Merton è stato uno dei più grandi rappresentanti della sociologia statunitense. Nato a Filadelfia nel 1910, si è formato alla scuola di Talcott Parsons ed ha insegnato alla Columbia University di New York. E’ morto lo scorso febbraio, all’età di 92 anni. Continua a leggere “Robert King Merton”