Il 25 aprile

Venerdì prossimo è il 25 aprile, e voi non verrete a scuola. Si tratta di una festività un po’ diversa dalle altre: come il 1 maggio, non è una festa religiosa, ma politica. Questo vuol dire che non si festeggia un momento significativo della storia sacra, ma qualche fatto importante della nostra storia sociale e politica. Sapete cosa si festeggia il 25 aprile? A quale fatto storico fa riferimento questa data? E, se lo sapete, questa festa ha qualche significato per voi?

Annunci

La saggezza di Marco Aurelio

Vi ho letto in classe qualche pagina dei Pensieri di Marco Aurelio, uno dei libri più belli riconducibili allo stoicismo. Voglio proporvi ora quattro sentenze tra le più belle di quel libro (la traduzione è di Maristella Ceva):

1.
Vivere è un’arte che assomiglia più alla lotta che alla danza, perché bisogna sempre tenersi pronti e saldi contro i colpi che ci arrivano imprevisti (VII. 61)
2.
Scava dentro di te; dentro è la fonte del bene, e può zampillare inesauribile,
se continuerai a scavare (VII, 59).
3.
La perfezione del carattere consiste in questo: vivere ogni giorno come se fosse
l’ultimo, senza agitazione e senza inerzia, senza finzione (VII, 69).
4.
Adattati alla sorte che ti è toccata, e ama gli uomini tra cui ti è toccato vivere, ma amali veramente (VI, 39).

Provate a commentarle, tutte o solo quelle che vi coinvolgono di più.