Ancora sul tu al docente

Diversi anni fa (ne sono passati quattordici…) ho discusso su questo blog con i miei studenti di una questione che allora mi stava a cuore: se sia una cosa buona o no dare del tu al docente. Nel post ragionavo sul fatto che i miei studenti stessi sembravano richiedere un certo distacco dal docente, sottolineato dal lei o addirittura dal voi, ancora usato nelle scuole del sud. E provavo a spiegare per quale ragione consideravo il tu come una cosa naturale.

Negli ultimi giorni in due classi diverse è capitato che degli studenti mi abbiano chiesto se possono darmi del tu, mentre succede che studenti di classi non mie, con i quali mi è capitato di confrontarmi, mi diano del tu senza alcuna difficoltà.  Può essere utile, a distanza di tanti anni (e in un contesto diverso), discuterne nuovamente.

Dunque: cosa ne pensate? Meglio dare del tu o del lei al docente? E perché?

Annunci

56 pensieri su “Ancora sul tu al docente

  1. Guido

    Secondo me è esagerato dare del tu ad un professore…bisogna sempre rispettare i ruoli, però si può migliorare il rapporto prof alunno, rendendolo più un rapporto amichevole (senza esagerare) e meno dittatoriale.

    Mi piace

  2. Matteo

    Secondo me il tu al professore sarebbe un buon modo per mettere sullo stesso piano professori e alunni (sempre rispettandosi).
    Per quanto mi riguarda un buon rapporto con il professore aiuta a studiare ed a dare il meglio di me a scuola, perché so che dalla parte del professore ci sta una persona che ti capisce e che è pronta ad aiutarti in tutti i casi.

    Mi piace

      1. Capo. Scarpa. Buccia

        Sembrerebbe strano. Ma di per sé non ci cambierebbe niente, non mi sentirei più rispettata o meno, mi sembrerebbe la stessa cosa a quando mi davano del tu.

        Mi piace

      1. Capo. Scarpa. Buccia

        Secondo noi quello che dice Matteo è totalmente sbagliato, per il semplice fatto che i ruoli ci sono e ci devo essere e devono essere ben distinti perché il professore è colui che ha più esperienza di noi e ci insegna; E comunque anche se noi diamo del tu al professore non è detto che ci sia un rapporto “d’amicizia” da parte del professore.

        Mi piace

      1. Capo. Scarpa. Buccia

        Noi non abbiamo detto che dare del tu è segno di maleducazione, abbiamo detto che ci sono dei ruoli e giustamente bisogna rispettarli. Con i genitori il rapporto è totalmente diverso da quello che uno ha con i professori.

        Mi piace

    1. Camilla

      L’educazione la puoi dimostrare anche dando del tu ai prof.
      Il distacco fra prof e alunni non è una cosa normale secondo me, perchè ti fa venire soltanto paura, non dicendo così ciò che pensi di un determinato fatto. Gli alunni non sono inferiori ai prof, dovremmo essere tutti sullo stesso piano, portandoci rispetto a vicenda, come ho detto prima.

      Mi piace

  3. Giulia costi cami

    È giusto dare del lei al professore ma se egli dice che possiamo dargli del tu a sua richiesta gli alunni possono a loro scelta dargli del tu o continuare a dargli del lei

    Mi piace

      1. Viva l Italia antifascista e democratica

        Secondo me perché è come se tu non rispettassi quelli che sono i ruoli comunque il rispetto deve essere importante tra alunno e professore ma sempre con il contegno e con il rispetto dei ruoli e dare del lei è il rispetto massimo che un alunno può dare ad un professore e il professore non deve umiliare i ragazzi sennò c è subordinazione

        Mi piace

  4. Viva l Italia antifascista e democratica

    Secondo me dare del lei è giusto ma questo non vuol dire che ci sia una subordinazione di ruoli,secondo me il rapporto deve essere di reciproco rispetto

    Mi piace

  5. Camilla

    Perchè dovrei dare del tu ai prof? Semplice, perchè il lei è come se volesse significare che sono superiori a noi.
    Dovremmo rispettarci a vicenda senza essere costretti a dare del lei (molto spesso anche ad alcuni prof che non ci rispettano).
    Sarebbe anche un modo per far venire più “volentieri” gli studenti a scuola, senza aver paura del giudizio dei prof.

    Mi piace

  6. Asia

    Io credo che dare del “tu” ad un docente sia , per quanto mi riguarda, un passo in avanti che può aiutare gli studenti ad eliminare quella barriera che si instaura tra docente e alunno, senza però creare un rapporto di “non rispetto” reciproco.
    Credo anche che dare del “tu” non sia una forma di non rispetto… perché io posso dare del “lei” ad un docente e però mancargli di rispetto in altre forme.
    Si dice che molte volte del “lei” si da alle persone con le quali non si ha un rapporto o che magari non conosciamo , ma se io conosco per la prima volta una persona che potrebbe diventare un mio amico non do del “lei” anzi do del “tu” anche se è più grande di me.
    Il rispetto va oltre al dare del “lei”

    Mi piace

      1. Asia

        Sea dici così perché non si è mai visto un docente che è amico con i suoi studenti, perché siamo abituati alla figura di professore come persona che ha autorità su di noi… tutto può cambiare o per lo meno migliorare e visto che il nostro percorso inizia dalla scuola credo che tale dovrebbe essere un luogo nel quale stiamo bene non un posto dove abbiamo timore di andare perché abbiamo timore di determinati docenti

        Mi piace

        1. Guido

          Ogni docente è fatto a modo suo… è ovvio che in primis va portato rispetto poi è ovvio se trovi il professore carino accogliente che gli puoi dare del tu ben venga…però si deve riconoscere il ruolo

          Mi piace

  7. Mari C.

    Io penso che il rispetto tra due interlocutori non dipenda dalla persona che si utilizza durante una conversazione, e che il dare del “lei” ad un professore sia solo una convenzione

    Mi piace

  8. Isabel

    Io non trovo nessuna difficoltà nel continuare a dare del “lei” al professore, forse è semplicemente perché siamo sempre stati abituati così fin dalle medie, ma la vedo comunque come una forma di ripetto verso qualcuno che non è sul nostro stesso piano, e che deve mantenere un rapporto in un certo senso “lavorativo”.
    Se si considerasse il professore sul nostro stesso piano secondo me potrebbero succedere 2 cose, o noi ragazzi magari saremmo più invogliati a studiare perché ci sentiremmo parte di un rapporto di uguaglianza, oppure succederebbe l’opposto, ovvero che probabilmente prenderemmo lo studio e i compiti assegnati con più leggerezza e sarebbe quindi controproducente.

    Mi piace

      1. Emma e Elisa

        Il genitore riveste un altro tipo di ruolo educativo rispetto al professore, é comunque una figura con il quale passeremo gran parte della nostra vita e con cui si ha confidenza.

        Mi piace

      2. Isabel

        Sono d’accordo con altri di classe sul fatto che il rispetto può essere dato, sia dandosi del “lei” che del “tu”, perciò non significa che se ai miei genitori, che sono comunque una figura da rispettare, do del “tu” io non gli porti rispetto.
        Poi secondo me il rapporto genitore/figlio e professore/alunno non è proprio da mettere a paragone perché è completamente diverso

        Mi piace

  9. Eleonora

    Per quanto mi riguarda credo che il rispetto come molti prof dicono di avere, non si deve dimostrare dando del tu del lei o del voi, siamo tutte persone che pur avendo ruoli diversi dobbiamo portarci rispetto a vicenda, e posso dire che ho avuto modo di vedere prof irrispettosi nei nostri confronti pur non avendo ragione! Penso che il rispetto nella vita sia ben altro. Se nelle scuole è deciso di dare del lei agli insegnanti, va bene, ma allora propongo che anche loro debbano darci del lei! Per fare meglio diamoci tutti del tu, in modo più confidenziale mantenendo sempre il concetto di RISPETTO

    Mi piace

      1. Eleonora

        Prima cosa non c’ rispetto verso l alunno o verso il docente o verso un genitore…c è il rispetto e basta! Si può dimostrare in vari modi, ad esempio cercando di ragionare sullo stesso piano del’ io meglio ancora sarebbe da adulto ad adulto, senza urlare, esprimendo le proprie idee…insomma

        Mi piace

  10. Alebrogi01

    Secondo me il rispetto per un adulto deve essere dimostrato dando al professore o alla professoressa del “lei e rivolgendosi al prof, con termini più formali…dare del “tu” al prof è come se mettessimo sullo stesso piano due persone che sullo stesso piano non sono.

    Mi piace

  11. Elibale

    io penso che il rispetto rivolto ai professori, non dipenda dal tu o dal lei. Noi si può rispettare perfettamente una persona dandole del tu, come detestarla dandole del lei. Credo che il rispetto si veda nella quotidianità e soprattutto negli atteggiamenti e modi di relazionarsi con gli altri
    Stessa cosa vale per i professori. Ovviamente non ci si può rivolgere ad un professore utilizzando termini colloquiali, ma più formali e adatti alla situazione, che è senz’altro differente da una chiacchierata tra amici.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.