Femminicidio

Secondo un dato della Casa delle donne, in Italia le donne uccise nel 2012 sono 73. Si tratta di un dato che risale a qualche mese fa, e che andrebbe aggiornato. L’assassinio di donne – per il quale, considerata l’entità nel nostro paese, si parla di femminicidio – è un fatto ormai quotidiano. Si tratta per lo più di donne uccide da mariti, ex mariti ed ex fidanzati, ma abbastanza spesso anche di prostitute assassinate dai clienti.
Si tratta di cose che non avvengono ovunque, almeno con questa entità. L’Italia è uno dei paesi al mondo più violenti verso le donne.
Perché secondo voi in Italia accadono i femminicidi?

Per approfondire:
Rapporto ONU sulle violenze sulle donne in Italia (in inglese)

Advertisements

144 pensieri su “Femminicidio

  1. Flavia B.

    In italia succede tutto questo perchè gli uomini si sentono autoritari rispetto alle donne.. credono di essere un capo branco come gli animali e pensano di poter comandare la loro donna a bacchetta.. poi succede che la donna si ribella e la uccidono.. oppure ne abusano.. io credo che tutto ciò succeda perchè alcune volte negli uomini c’è troppa perversione..

    Mi piace

  2. Libera

    Accade questo perchè le donne vengono considerate esseri inferiori e l’uomo può farne ciò che vuole…nn hanno il coraggio di parlare e subiscono tutto fino al punto di essre ammazzate

    Mi piace

  3. antonella m the best...

    per me il femminicidio e una cosa rivoltante….molto spesso si pensa che le donne sono sminuite rispetto ai maschi,che non possno fare determinati lavori,ecc….x me le donne possono fare di piu di qllo che fanno gli uomini….la donna “partorisce “e il dolore che prova la donna,l’umo non se lo immagina minimamente!!!!La donna viene spesso sottovalutata e qst mi fa rabbia..! >.<

    Mi piace

  4. Antonella V.

    sinceramente non saprei… fatto sta che la violenza sulle donne oggi è davvero tanta… forse sarà perchè l’uomo, purtroppo, ha ancora la convinzione di avere potere sulla donna e quindi potere di decidere sulle sue volontà… la donna ha combattuto per i suoi diritti.. ma in realtà ancora oggi questi diritti non sono del tutto chiari, nel senso che ancora oggi la donna non è uguale all’uomo..

    Mi piace

  5. Pasqua F

    possiamo affermare che l’italia è ancora convinta di stare nel medioevo!!!!!!!! la donna viene vista come proprietà privata!! viene vista solo come un oggetto da segregare in casa.. pronta a fare i servizi.., cucinare!! e solo quando una piccola percentuale di donne si ribella ecco che puntualmente il copione si ripete: donna assassinata dall’ex marito.. forse x gelosia o forse chissà! ma poi dopo nemmeno 24 h di carcere sono subito agli arresti domiciliari… o vengono definiti non sani mentalmenteee!!! ormai la prassi è sempre la stessaaa!!!!!!!

    Mi piace

  6. anonimo!!

    le donne sono un oggetto per soddisfare i piaceri dell’uomo!!!!!!!! non c’è rispetto!!!!!!!!! l’uomo ti inganna facendoti illudere di avere difronte una bella persona… ma con il tempo si smaschera diventando violento, un animale !!!!!!!!

    Mi piace

  7. v***..

    Oggi in tv si sentono sempre le stesse cose,la maglior parte di donne uccise sono da ex e da mariti. La donna viene vista in modo diverso dall ‘uomo.
    Però xk nn sentiamo mai di uomini uccisi?

    Mi piace

  8. Pallyna a bell xD

    Secondo me in italia l’uomo è troppo maschilista, vede la donna come oggetto: colei che pulisce la casa, quella che accudisce i bambini e perchè no, quella che quando lo si cerca soddisfa i suoi bisogni sessuali. Quando non servono più si buttano.
    Secondo me l’uomo italiano usa la violenza contro la donna perchè la teme, mi spiego, la donna ha un potere immenso, LA PAROLA, è totalmente diversa da quella dell’ uomo x la donna è un arma e perciò l’uomo preferisce non ascoltare senno essa lo metterebbe di fronte alla sua coscienza. L’uomo uccide perchè lei è in grado di farlo sentire una nullità, ma l’orgolio maschile non vuole questo!

    Mi piace

    1. Mattia O.

      Non ci siamo capiti!! xD La donna riesce a far guardare in faccia la realtà, riempiendo l’uomo di sensi di colpa. E questo a lui da fastidio perchè cosi facendo si sentirebbe inferiore! E mo bast!! xD

      Mi piace

  9. veronica

    nel nostro paese ci sono molte donne uccise perchè alcuni hanno ancora la mentalita’ di una volta dove l’uomo aveva il comando su tutto e quindi alcune donne sono sottomesse… la donna è considerato un oggetto utile nelle faccende domestiche e per soddisfare i piaceri dell’uomo,con questo si tende a tornare indietro invece di andare avanti,tutto cio’ avviene perchè non c’è rispetto….

    Mi piace

  10. Francesca G.

    Secondo il mio punto di vista, in Italia accadono i femminicidi perchè la donna è reputata un essere inferiore. E anche perchè sempre più sono le donne che nascondono i maltrattamenti da parte del partner e il femminicidio è il limite di questo comportamento inadeguato.

    Mi piace

  11. C.M.

    Forse in italia esiste una diffusione di femminicidi perchè la maggior parte degli uomini hanno un comportamento troppo possessivo legata alla poca importanza che si ha della figura femminile.Un altro importante motivo è che in italia secondo me i reati in generale,e quindi anche quello dell’omicidio, non vengono scontati con una giusta pena!

    Mi piace

      1. gigia :)

        perchè se l’uomo vede che la donna si sottomette e non reagisce continua a farlo , continua e continua … bisognerebbe essere coraggiose e denunciare le violenze subite ….se si parla di uccisioni vuol dire che forse si è ribellata la donna …l’uomo si sente superiore forse , pensa di poter far tutto…

        Mi piace

  12. Anonimo

    secondo me accade questo perchè l’uomo crede di essere superiore alla donna e vuole che lei sia sempre ai suoi ordini… la donna nn si ribella per paura oppure quando la donna si ribella viene uccisa o picchiata

    Mi piace

  13. valentina g.

    già tany la donna sminuisce la figura dell’uomo .. e l’uomo cosa fa? .. la fa tacere .. forse è la paura k lo fa agire come un animale (la paura di perdere il ”potere”) .-.

    Mi piace

  14. Pasqua C

    IL motivo principale per cui molte donne vengono uccise è per gelosia, l’uomo come è smpr stato crede di essere superiore alla donna, la considera come oggetto personale!!!!!! ma nn è cosi, la donna deve essere una persona libera alla pari dell’uomo con una propria dignità!!!!!

    Mi piace

  15. Antonio V.

    Mi pare che siete tutte d’accordo nel dire che l’uomo in Italia si sente in qualche modo proprietario della donna, non ne rispetta la personalità e non accetta la sua indipendenza. Ma come si spiega secondo voi questo fatto? Perché in Italia uccede questo ed altrove no?

    Mi piace

    1. valentina g.

      perchè la donna viene sminuita in tutti i campi .. in tv , politica, in casa e viene considerata sempre ”non inteliggente” … SEMPRE .. qnd si può dire che ci si sta abbituando a questo pensiero anche per gli ”esempi” negativi …

      Mi piace

  16. M.D.M

    L’uomo nn sa ke la donna ha la forza di mille uomini, accudisce i suoi figli nel migliore dei modi, tiene la casa sempre pulita e in ordine , cucina , va a fare la spesa , si prende cura del suo uomo, lava , stira e tante altre cose…. e alcuni uomini per ringraziarle le maltrattano… ke schifo

    Mi piace

  17. Pasqua F

    magari le leggi ci sono pure.. ,,ma quando poi si arriva ad un processo entrano in gioco i favoritismi le parentele ma soprattutto..le magiche “mazzette” per star zitti.. e quant’altro..e tutto questo è solo a svantaggio della vittima !!!!

    Mi piace

  18. veronica

    un politico ha detto che non puo’ mettere un carabiniere per ogni donna perchè è impossibile intanto non si fa niente per far diminuire gli omicidi.,lo stalkig e chi ne paga le conseguenze sono le donne….

    Mi piace

  19. antonella giaccone

    secondo me ciò succede solo in Italia perchè ci sono ancora persone che pensano ke la donna è un oggetto che l’ uomo possiede,mentre da altre parti non c’ è questa convinzione!!!!

    Mi piace

  20. vivii.

    Perchè vedono che la donna sta cambiando,mentre prima come le nostre nonne si dedicavano solo alla casa e alla famiglia.Ora invece la donna fa tutto,ci sono casi che la donna porta soldi in casa mentre l uomo nn lavora.Si può dire che la donna sta avendo potere.

    Mi piace

  21. antonella m

    avere un governo piu solido che abbia regole rigide x chi compie qst azioni brutali..e deve esserci piu concretezza e non essere superficiali nelle situazioni problematiche cm qst…

    Mi piace

  22. Flavia B.

    appunto.. perchè non serve a niente! alla fine le persone vengono uccise e gli assassini dopo 24h di carcere( ke ormai può essere paragonata alla casa del grande fratello) ritornano alla loro vita!

    Mi piace

    1. Pasqua F

      anzi.. ormai star in carcere conviene pure!! mangiano bene.. fanno la bella vitaaaa!!!!!!!!! stanno comodi come dei pashààààààààààààààààààààààààààààààààà!!!!!!!

      Mi piace

      1. Antonio V.

        No, vi sbagliate di grosso. Un altro fenomeno tipicamente italiano è l’altissimo numero di persone ch si suicidano in carcare a causa delle condizioni di vita terribili.

        Mi piace

  23. ilaria

    secondo me dovrebbero intervenire sia le donne ribellandosi sia la legge dovrebbe essere più severa visto che le leggi che già ci sono non sono abbastanza e non servono a far diminuire gli omicidi

    Mi piace

  24. Pasqua C

    Forse perchè in Italia la donna si ribella più facilmente mentre in altri paesi riesce a sottomettersi maggiormrnte alle “regole” dell’uomo senza discutere!

    Mi piace

  25. M.D.M

    rispetto a prima la mentalità dell’uomo ha fatto progressi… ma c’è ancora ki la pensa come una volta…però sinceramente non sò come l’uomo potrebbe migliorare ancora… anche l’educazione dei genitori contribuiscono a formare una mentalità

    Mi piace

  26. roberta

    Secondo me, in Italia,si sta giungendo a un’idea sbagliata sul ruolo delle donne. Si sta arrivando ad assumere l’idea della donna “strumentalizzata”. Molto spesso vediamo anche nei programmi televisivi, episodi in cui la donna viene ridicolarizzata davanti a migliaia di spettatori. Questo accade perchè gli uomini ,o meglio i maschi-poichè ritengo che coloro che maltrattano le donne non possano essere definiti uomini- credono di essere superiori rispetto alle donne,dimenticando che ormai siamo nel ventunesimo secolo e questa idea è vecchia. Altra cosa molto grave,che sto notando è che perfino la donna stessa si sta lasciando trasportare da questa mentalità. Le donne credono che ormai il loro ruolo nella società sia questo ,cioè credono davvero che il loro compito è quello di essere strumento degli uomini. Questo sec me accade perchè perfino i politici,i “nostri” politici ,danno poca importanza a questo argomento. -” Non possiamo mettere tanti soldati,quante sono le belle ragazze italiane”- ha affermato Berlusconi. Sono poche ormai quelle che combattono, le VERE donne,ch lottano e ifendono i propri diritti, e quando lo fanno vengono maltrattate fino ad essere uccise.

    Mi piace

  27. Miriana V.

    Semplice, in Italia i condannati per omicidio il massimo che passano in galera è qualche anno… Se le pene fossero più alte, se gli omicidi fossero tutti puniti con l’ergastolo, forse le bestie sarebbero di meno..FORSE!!

    Mi piace

  28. Francesca B.

    In questi casi l’essere umano non fa altro che dimostrare la sua completa irrazionalità,quasi non fosse un essere civilizzato,ma guidato solo dal proprio istinto.

    Mi piace

  29. Marilyn P.

    La DONNA e’ piu bella,piu inteligente,piu interessante dell’uomo e questo all’uomo da fastidio…..!!!!!e…dato che “l’uomo” (se cosi si puo definire) e’ profondamente INGNORANTE usa solo la violenza!

    Mi piace

  30. Serena T.

    Secondo me,il femminicidio si sta espandendo poiché sta cambiando la visione della donna nel mondo.La donna,attualmente,non si dedica più solo alla casa ma cerca di ampliare i propri orizzonti proprio perché la società sta cambiando.E questo agli uomini “maschilisti” naturalmente non va bene perché pensano che le donne siano ancora degli “oggetti” sotto la loro proprietà.Fino a quando non si cambierà idea su questo non si potranno diminuire i fenomeni di femminicidio.

    Mi piace

      1. Serena T.

        Sicuramente bisogna cambiare la propria idea sulla donna .. Non si deve pensare che la donna possa essere sottomessa dall’uomo o che addirittura sia un oggetto del proprio uomo. Uomo e donna sono sullo stesso piano pertanto devono essere trattati nella stessa maniera. Si dovrebbe anche evitare di far passare la donna come oggetto,come spesso accade nei programmi televisivi con ragazze seminude che vengono apprezzate solo per il loro fisico e non per la loro intelligenza. Si dovrebbe cominciare a pensare alla donna come un’essere PENSANTE e non come un’essere commerciale.

        Mi piace

  31. Deborah B. Lucia C.

    Secondo noi se un uomo si permette di alzare le mani ad una donna non è degno di essere chiamato tale.. Nel nostro Paese sono ancora presenti uomini che pensano che le donne debbono essere sottomesse a loro… Speriamo che questo fenomeno possa diminuire nel tempo ed infine scomparire del tutto.

    Mi piace

  32. Ylenia C.

    L’uomo alza le mani sulla donna quando sente di non poterla più possedere o controllare come vuole,insomma la vede come un suo strumento o suo possedimento.In italia si sta cominciando ad avere una visione sbagliata della donna,quasi come se fosse uno strumento nelle mani dell’uomo e nulla di più.Nella società di oggi il maschilismo è ormai un fenomeno incontrollabile,che prende sempre più piede,quasi senza che ce ne accorgiamo,e poche sono le donne che hanno il coraggio di reagire a questa violenza,perchè sono più fragili sia fisicamente che emotivamente.
    Si dovrebbero prendere seri provvedimenti per questo fenomeno e non bisogna sottovalutarlo!…

    Mi piace

      1. Ylenia C.

        Ehm prendere provvedimenti più seri per gli uomini che abusano..tipo mandargli in carcere e non fargli uscire dopo un giorno
        Con l’indulto e cose simili!.-.
        Spesso ricevono a malapena una denuncia e finisce lì!

        Mi piace

  33. Aurora T.

    Secondo me ci sono vari motivi… uno dei tanti è che la donna vuole la sua autonomia e questo molto spesso non è accettato,perchè in Italia esiste ancora la mentalità che la donna è un oggetto da possedere e il più delle volte va tenuto in casa per fargli svolgere le faccende domestiche,come un robot,mentre l’uomo è un mammone travestito da ”duro”.
    Inoltre,secondo me,la donna è anche colpevole un pò di questo,perchè il modello che è presente oggi nella cultura dominante è una bella immagine ma senza contenuto,quindi una bellissima donna,magari bionda,con 6 chili di trucco e due metri di gambe, e con il livello culturale sprofondato,quasi inesistente.
    Quindi l’uomo si sente ”l’obbligo” di possedere la donna come oggetto,perchè non la considera un persona e nel momento in cui si stanca si sente il diritto di eliminarlo.

    Mi piace

      1. Aurora T.

        Prima di tutto,bisognerebbe annullare certi programmi televisivi che vedono 8-9 donne pretendenti di un uomo seduto sul un trono,truccato più di una donna e molto probabilmente la cosa gli riesce meglio è pettinare il suo ciuffo voluminoso ogni mattina prima di andare in palestra per pomparsi di addominali.
        Successivamente tocca alle donne,bisogna dimostrare agli uomini che possono curare la casa e contemporaneamente gestire un’azienda o costruire qualcosa di utile. Difatti, le donne si sono dimostrate capaci di mettersi in gioco molte volte,ad esempio è stata una donna a progettare il giubbotto anti-proiettile utilizzato da nostri ”cari” uomini. !
        Uomini e donne sono sullo stesso piano anche se,ovviamente, hanno obiettivi diversi ma questo non deve ostacolare il loro lavoro,devono semplicemente collaborare,non cercare di dominare l’altro.

        Mi piace

  34. Sara M.P.

    Secondo me le donne al mondo di oggi si prostano molto ed e per questo che ci sono molti omicidi. Nonostante ciò la donna non dovrebbe essere toccata anzi dovrebbe essre solo ammirata per tutto ciò che fa, ad esempio per la famiglia ecc… Anche l’uomo è una persona importante,però il più delle volte è l’uomo ad uccidere la donna, a stuprarla, a maltrattarla ecc….le donne non vengono ascoltate ed è anche per questo che c’e il femminicidio…spero che comunque tutto questo un giorno finisca e che ci sia più comprensione e più ascolto..

    Mi piace

  35. Tonia.A

    Secondo me il femminicidio è sempre piu diffuso perchè la donna ha cambiato il suo modo di essere e quindi, prima si dedicava solo alla famiglia ora invece esce, lavora , ha una vita sociale, e quest’ultima scaturisce una reazione di estrema gelosia nell ‘uomo che vuole che la donna sia tutta per lui. Considerandola di sua proprietà… Quando questo pensiero di “possesso” svanirà…i femminicidi diminuiranno…

    Mi piace

  36. Marika C.

    Per me il femminicidio è una cosa orrenda,una donna non puo essere maltrattata e poi tra l’altro anche uccisa. Credo che la donna debba essere solo amata da chi e in grado di farlo per tutta la vita…no da uomini che se si stancano e uccidono perche sono comunque poissessivi nei confronti della propria donna.Gli uomini che tendono ad uccidere,credo non dovrebbero rovinare per nessuna ragione al mondo la vita di donne altrui…spero un giorno tutto cio svanisca perche la vita va vissuta..E UN DIRITTO!!E ognuno lo deve rispettare.

    Mi piace

    1. Giorgia Z. & Mariangela F.

      Siamo davvero terrorizzate da ciò che abbiamo letto perchè temiamo che un indomani potessimo trovarci anche noi nella stessa situazine! e qui sorge spontanea la domanda:” perchè accade ciò????”

      Mi piace

      1. Giorgia Z. & Mariangela F.

        accade ciò perchè la donna da quando ha ricevuto la troppa libertà ha fatto tutto quello che prima non aveva fatto e questo l’uomo non l’ha mai accettato perciò ora accadono questi avvenimenti che ci sconvolgono la vita soprattutto a noi giovani di oggi!!!!

        Mi piace

  37. Anonimo

    Per me la donna viene uccisa soprattutto dal proprio marito perché l’uomo pensa che la donna è un oggetto di loro proprietà ,quindi se vengono lasciati non riescono ad accettare questa situazione. Da un lato però è anche colpa delle donna poichè non tutte hanno il coraggio di ribellarsi .

    Mi piace

  38. Vanna P. Sipo C.

    Secondo noi, il femminicidio è diventato ormai all’ordine del giorno e sentire di donne uccise, violentate e maltrattate sembra quasi una cosa normale, ma probabilmente è la cosa più ignobile che un uomo possa fare… Il più delle volte tutto ciò accade perchè l’ uomo pensa di avere nelle sue mani il potere di fare tutto quello che gli pare senza dare conto a nessuno, senza rispettare nessuno. La donna ancora oggi da alcune persone è vista solo come una figura in grado di dare piacere sessuale, mentre invece può dare molto di più di quello che dimostra. Non è detto che se una donna, una ragazza si veste in maniera più provocante non è in grado di fare un ragionamento, come può essere falso che una ragazza casa e chiesa è un esempio da seguire… In conclusione penso che se l’uomo, ma anche la donna stessa desse più importanza a sé, ci potrebbe essere un forte cambiamento dal punto di vista umano…

    Mi piace

      1. Vanna P. Sipo C.

        Di concreto l’unico modo per diminuire questo fenomeno, sarebbe sensibillizzare le persone e successivamente adottare punizioni più severe e concrete. In pratica invece di chiudere una persona in una cella con tutti i “confort”, si dovrebbe pensare a farli lavorare dalla mattina alla sera senza interruzioni e poi ricevere un pò di relax… Sono sicura che in questo caso, con condizioni di vita messe a dura prova, gli uomini penserebbero di più a rispettare le donne perchè altrimenti sarebbe un danno per loro stessi…

        Mi piace

  39. Marika L.M Fra D.

    Il femminicidio é una cosa orribile. Oggi è molto frequente e si sente spesso parlare di donne uccise dai propri mariti o in particolare dagli ex mariti. Questo succede perchè l’uomo si sente superiore alla donna in quanto ella è molto più fragile e sensibile. La donna viene vista dall’uomo cm un oggetto per i propri bisogni sessuali invece non è così perchè la DONNA vale molto di più ….. E crediamo ke tutto questo debba finire ……

    Mi piace

  40. rita

    secondo me perchè l uomo non accetta che la donna sia al suo stesso livello e quindi per qualsiasi cosa accade pensa di avere il diritto di farle del male…. questo perchè l’ uomo è convinto che la donna sia “il suo burattino”…. e la manovra in qualsiasi modo.. ecco perchè la donna nella maggior parte dei casi non si ribella e continua a vivere in quella situazione di paura e angoscia…

    Mi piace

    1. Serena T.

      Secondo me,la mentalità di Manfredonia è ancora molto chiusa, è rimasta a 50 anni fa .. Si pensa che se una donna metta una minigonna e un paio di tacchi sia una poco di buono o che comunque se le dovesse succedere qualcosa,”se la sia cercata”.

      Mi piace

    2. Tonia.A

      Secondo me manfredonia è divisa in due parti perchè da una parte abbiamo gli uomini che pncora la mentalita chiusa cioè di padre padrone e di uomo possessivo, cioè loro pensano k le donne devono sollo occuparsi della famiglia e non avere una vita sociale invece dall’altra parte abbiamo i ragazzi che per fortuna hanno una mentalita più aperta e quindi non hanno questa idea sulle ragazze anche perchè le ragazze di manfredonia non gli permettono di avere il possesso su di loro…Ovviamente raro qualche caso eccezionale

      Mi piace

  41. Aurora T.

    Non sono rispettati,ovviamente per colpa delle donne che mostrano la grinta quando non serve.
    Il discorso generale di prima va applicato nel nostro paese,anche se essendo tale,le cose vengono accentuate maggioramente perchè la mentalità e chiusa. Non c’è dinamisco,anzi, il contesto sociale è statico,nulla si muove perchè tutti sono ancorati al passato.

    Mi piace

      1. Aurora T.

        Si mostrano forti solo quando vogliono un ragazzo,allora mostrano la loro ”forza”,se così si può chiamare,facendo le oche.
        E poi restano indifferenti se nessuno le considera come esseri dotati di ragione. Portano la loro femminilità nella borsetta,peccato che utilizzano quest’ultima per picchiare qualsiasi
        ragazza si metta tra loro e il ragazzo che gli piace.
        Ho paura che la principessa di un tempo non esista più ! Credono di essere tali mostrando il numero di ragazzi che si sono portati a letto.

        Mi piace

  42. Miranda M.

    Molto spesso l’uomo non capisce che essere donna vuol dire anche vestirsi con una gonna e indossando un pò di tacco. L’uomo vede tutto ciò come una forma di ”provocazione” nei propri riguardi . Questo non vuol dire però che bisogna uccidere o violentare per ottenere a tutti i costi quella donna . Sono tutte persone malate che non hanno una vita sociale e non riescono ad avere rapporti con nessuno.!! Bisogna denunciare e punire tutto ciò, perchè non si può vivere in una vita fatta di ”terrori e paure”.

    Mi piace

  43. Aurora T.

    Si mostrano forti solo quando vogliono un ragazzo,allora mostrano la loro ”forza”,se così si può chiamare,facendo le oche.
    E poi restano indifferenti se nessuno le considera come esseri dotati di ragione. Portano la loro femminilità nella borsetta,peccato che utilizzano quest’ultima per picchiare qualsiasi
    ragazza si metta tra loro e il ragazzo che gli piace.
    Ho paura che la principessa di un tempo non esista più ! Credono di essere tali mostrando il numero di ragazzi che si sono portati a letto.

    Mi piace

  44. Anonimo

    basterebbe una semplice cosa:far in modo che le diverse agenzie educative come la famiglia e la scuola,educassero fin da piccoli al rispetto degli essere umani,a prescindere dal sesso

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...